ELISA TALENTINO

Elisa Talentino nasce a Torino nel 1981 dove si diploma in pittura presso l’Accademia Albertina delle Belle Arti. Al 2007 risale il primo racconto breve autoprodotto, da lei scritto e illustrato, Il paese di Latodilà. Nel 2008 vince il primo premio in serigrafia “Pietro Barsi” organizzato dalla Galleria Accademia di Torino e viene segnalata tra gli autori emergenti sull’Annual Illustratori Italiani presentato dalla AI. 

Nel 2009 fonda il laboratorio creativo Inamorarti assieme al grafico e serigrafo Paolo Berra con cui porta avanti un progetto di illustrazione, editoria indipendente e serigrafia artistica, stringendo collaborazioni con altri illustratori ed artisti.

Prende parte a esposizioni di illustrazione, pittura e animazione in Italia, Germania e Spagna. Nel 2013 espone a Valencia  presso la galleria Sense Fi con la mostra ”Brotes” e viene selezionata a Lisbona tra i finalisti del premio Ilustrarte 2014, tra i più prestigiosi concorsi internazionali dedicati all’illustrazione.

La personale Le Jardin d’Hiver, che sarà presentata in contemporanea a Torino presso La Van Der e a Bologna curata da Inuit, vedrà in mostra le tavole stampate in serigrafia che compongono l’omonimo libro pubblicato in edizione limitata da PrintAboutMe e ispirate al settimo capitolo de Il Gioco del Mondo di Julio Cortázar, scrittore e poeta argentino. 

Il giardino d’inverno è il luogo dove le piante continuano a fiorire anche quando fuori c’è il gelo, è il bozzolo dove adagiarsi, lo spazio di contemplazione della bellezza strappata al rigore del tempo, dove l’incanto della fioritura non è più effimero e le ore scorrono secondo leggi sconosciute. Elisa Talentino ricama un groviglio di intrecci e fioriture perenni, di steli, rami, semi e radici che spuntano dai corpi in una trama floreale di femminilità e fertilità.

www.elisatalentino.it

fb: Le Jardin d’Hiver

Comment